Partecipa all'indagine

Come comunica il terzo settore e il volontariato della città e della provincia di Padova? Come è strutturato il settore comunicazione all’interno delle diverse organizzazioni, cosa comunica e con quali strategie? Cosa è cambiato con la pandemia?

In occasione di Padova Capitale europea del volontariato 2020, l’agenzia di stampa Redattore Sociale (www.redattoresociale.it) e il Centro servizio volontariato provinciale di Padova realizzano un’indagine per conoscere i tratti caratteristici della comunicazione del terzo settore e del volontariato nella provincia di Padova, anche alla luce della recente pandemia da Covid-19.

Il questionario, composto da 45 domande a risposta multipla e 4 domande a risposta aperta, aiuterà il CSV di Padova e lo stesso mondo del terzo settore patavino a conoscere meglio come comunica, le difficoltà esistenti, le potenzialità e le necessità.

I dati raccolti verranno analizzati da un team di esperti e confrontati con alcune esperienze virtuose delle altre province venete. I risultati saranno presentati nel corso della prima metà del 2021.

Compila il questionario qui

Si prega di compilare il questionario entro e non oltre il 15 novembre 2020

Grazie per la collaborazione!

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO EUROPEO N. 679/2016

1. Premessa

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo n. 679/2016, Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova, in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all’utilizzo dei suoi dati personali.

2. Titolare del trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova , con sede a Padova in via Giovanni Gradenigo, 10 Tel. 049 8686849.

3. Responsabile della protezione dei dati personali

Il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova ha designato quale Responsabile della protezione dei dati Emanuele Alecci.

Il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova può avvalersi di soggetti terzi per l’espletamento di attività e relativi trattamenti di dati personali di cui il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova ha la titolarità. Conformemente a quanto stabilito dall’art. 28 del Regolamento UE 679/2016 con tali soggetti il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova sottoscrive contratti che vincolano il Responsabile del trattamento al rispetto dalla normativa.

5. Soggetti autorizzati al trattamento

I Suoi dati personali sono trattati da personale interno previamente autorizzato e designato quale incaricato del trattamento, a cui sono impartite idonee istruzioni in ordine a misure, accorgimenti, modus operandi, tutti volti alla concreta tutela dei tuoi dati personali.

6. Finalità e base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati viene effettuato dal Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova per lo svolgimento di funzioni istituzionali e, pertanto, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) non necessita del suo consenso. I dati sono trattati per le seguenti finalità: – partecipazione alla ricerca “Come comunica il Terzo Settore”. I dati saranno trattati dal Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova esclusivamente per le finalità che rientrano nei compiti istituzionali dell’Ente e di interesse pubblico o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell’ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi alle iscrizioni/registrazioni al portale necessari per la gestione dei rapporti con il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova, nonché per consentire un’efficace comunicazione istituzionale e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

7. Destinatari dei dati personali

I dati non sono oggetto di comunicazione o diffusione.

8. Trasferimento dei dati personali a Paesi extra UE

I dati non sono trasferiti al di fuori dell’Unione europea, salvo i casi previsti da specifici obblighi normativi.

9. Periodo di conservazione

I dati sono conservati per un periodo non superiore a quello necessario per il perseguimento delle finalità sopra menzionate. A tal fine, anche mediante controlli periodici, viene verificata costantemente la stretta pertinenza, non eccedenza e indispensabilità dei dati rispetto al rapporto, alla prestazione o all’incarico in corso, da instaurare o cessati, anche con riferimento ai dati che Lei fornisce di propria iniziativa. I dati che, anche a seguito delle verifiche, risultano eccedenti o non pertinenti o non indispensabili non sono utilizzati, salvo che per l’eventuale conservazione, a norma di legge, dell’atto o del documento che li contiene.

10. I suoi diritti

Nella sua qualità di interessato, Lei ha diritto:

● di accesso ai dati personali;

● di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

● di opporsi al trattamento;

● di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali

Per l’esercizio dei diritti di cui sopra l’interessato può contattare: – il Responsabile della protezione dei dati del Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova, Emanuele Alecci.

11 Conferimento dei dati

Il conferimento dei Suoi dati è necessario per le finalità sopra indicate. Il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di partecipare alla ricerca “Come comunica il Terzo Settore”

Compila il questionario qui