Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

È il 2006 quando negli Stati Uniti d’America nasce quindi una nuova tipologia di impresa, definita B-Corp, la quale oltre alla produzione di utili, si sottopone al contempo ad un rigoroso percorso di valutazione volto a misurare la qualità dell’impatto generato sugli stakeholders al fine di ottenere una certificazione dell’impegno assunto nei confronti degli stessi. In Europa è l’Italia, nel 2016, con la legge di stabilità, a introdurre per prima un’apposita disciplina volta a “promuovere la costituzione e favorire la diffusione” delle Società Benefit. Nello stesso anno inizia l’iter della Riforma del Terzo Settore nell’ambito della quale prende forma il processo di ibridazione delle imprese “non profit”. Le organizzazioni strutturate per erogare prevalentemente servizi sociali a favore della comunità potranno assumere i connotati di imprese “forprofit”. Le società benefit e le imprese social -essendo entrambe legate al crescente sviluppo di partenariati tra privato “forprofit”, “non profit” e settore pubblico -ne sono pertanto l’emblema. La stagione inaugurata all’inizio della presente legislatura non costituisce solo un tentativo di rispondere ad una maggiore esigenza etica di “responsabilità” nel fare impresa, o di una maggiore efficacia nel perseguimento di finalità pubbliche attraverso l’intrapresa privata, ma costituisce un cambio di paradigma culturale e sociale sulla natura e funzione dell’impegno civico a favore del prossimo, di cui l’attività d’impresa diviene espressione riconosciuta e promossa come tale; cambiamento che giunge alla fine di un processo anche di elaborazione teorica che supera la dicotomia profit/non profit.

Programma della mattina di lavori

9.30 Accoglienza

10.00 Introduzione e saluti MASSIMO D’ONOFRIO – Presidente UCID Padova

10.15 Tavola Rotonda

Moderano:

MARCO FERRERO – Avvocato, Portavoce del Forum Permanente del Terzo Settore Veneto

DENIS CAGNIN – Cooperatore, Funzionario settore sociale Legacoop Veneto – Vice Presidente Acli Padova 

Intervengono:

LUISA BALESTRA – Direttrice di Veneto Responsabile

GIORGIO SANTINI – Presidente AsvessVeneto

È gradita la conferma della partecipazione a: ucidpadova@gmail.com

 Al termine seguirà il Dibattito.

Torna al calendario