Segni dalla Strada: Percorrere insieme

Segni della Strada: percorrere insieme

Arte a sostegno della solidarietà.

Questo è “Segni dalla Strada: Percorrere insieme”, un progetto nato da 9 streetartist e writers padovani – in collaborazione con CSV Padova, Comune e Diocesi – che hanno scelto di lavorare insieme per sostenere le famiglie in difficoltà attraverso il progetto “Per Padova noi ci siamo”.

Made514, Joys, Yama, Orion, Boogie, Axe, Tony Gallo, Alessio B e Gabriele Bonato sono artisti locali noti e apprezzati a livello internazionale, da sempre sensibili a tematiche sociali.

Per “Segni dalla Strada” ciascuno di loro ha realizzato un’opera unica e originale con l’obiettivo di sostenere, attraverso la raccolta fondi dedicata, l’acquisto di spese di generi di prima necessità e aiutare almeno 450 famiglie in disagio socio-economico.

Un progetto di

Partner

Contribuisci anche tu ad aiutare una famiglia, regalandoti un’opera d’arte.

L’opera autografata da ciascun artista sarà stampata in 50 copie ad edizione unica e limitata, che sarà possibile aggiudicarsi con una donazione minima a partire da 100 euro (escluse eventuali spese di spedizione), fino ad esaurimento. Scegli l’opera e fai la tua donazione!

Hope - Alessio B

Hope – Alessio B

Dona ora
Boogie Boogie

Boogie – Boogie

Dona ora
Safe - Made514

Safe – Made514

Dona ora
Mask - Axe

Mask – Axe

Dona ora

Happy – Tony Gallo

Dona ora

RGB – Orion

Dona ora

New Age – Gabriele Bonato

Dona ora

Labyrinth – Joys

Dona ora

Pilgrim Soul – Yama

Dona ora

Non è finita qui!

A fine luglio gli artisti realizzeranno alcuni murales dedicati al progetto “Per Padova noi ci siamo” per ringraziare tutti i volontari e i donatori che in questi mesi hanno contribuito ad aiutare molte famiglie e persone sole in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria.

Continua a seguirci, comunicheremo tutte le info e ti inviteremo alla festa finale, dove potrai conoscere dal vivo i 9 writers!

Writers Padova
Per Padova noi ci siamo - Iniziativa di volontariato per il coronavirus

Perché è importante continuare a sostenere il progetto “Per Padova noi ci siamo”?

Grazie a più di 320 donatori e a 1.670 volontari dal 14 marzo ad oggi abbiamo garantito aiuto a 15.000 persone. Abbiamo consegnato mascherine, spese e farmaci a domicilio, consegnato i buoni spesa prima e poi garantito spese per le famiglie in difficoltà economica, abbiamo garantito nell’inizio della fase 2 la riapertura in sicurezza di parchi e biblioteche.

I bisogni in questa fase di post-emergenza non sono terminati e la necessità è di proseguire il progetto anche per tutto il mese di luglio, viste le richieste di spese che variano da 120 a 160 a settimana oltre ad altre esigenze specifiche legate al periodo (come la possibilità di far partecipare i figli ai centri estivi, per quelle famiglie con lavoro precario, e il sostentamento di altri bisogni primari).