Manifestazione d’interesse per la partecipazione ai Tavoli tematici di Padova Capitale Europea del Volontariato

In preparazione al 2020 Padova propone:

  • il coinvolgimento di tutti gli attori sociali, partendo dalle realtà del volontariato per arrivare alle istituzioni, alle imprese profit e non profit, alla scuola, all’università e ai media
  • l’attivazione di rapporti virtuosi tra pubblico e privato per innescare processi positivi di sviluppo;
  • un laboratorio culturale perché il prendersi cura non è solo un servizio, una prestazione, una donazione ma è soprattutto una relazione che ha bisogno di alimentarsi di pensiero, conoscenza, confronto e sguardo prospettivo d’insieme.

Parole per capirsi, parole per crescere

Abbiamo l’ambizione di scrivere insieme una nuova grammatica di comunità che ci aiuti a delineare obiettivi condivisi, criticità a cui dare risposta e nuove parole per un vivere inclusivo.
Per fare questo ci siamo ispirati alla significativa Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 paesi membri dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.
L’Agenda 2030 indica 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile e 169 traguardi che pongono al centro la persona e l’ambiente in un’ottica di crescita nella quale nessuno sia lasciato indietro lungo il cammino necessario per portare il mondo sulla strada della sostenibilità.

Con queste premesse abbiamo individuato 7 aree di approfondimento che accompagneranno la discussione e la creazione del palinsesto per il 2020 attraverso la creazione di altrettanti tavoli di lavoro ed elaborazione.

  1. Povertà e nuove emarginazioni
  2. Salute e benessere
  3. Cultura e istruzione
  4. Tecnologia e innovazione
  5. Ambiente e urbanistica
  6. Economia e sviluppo sostenibile
  7. Pace e diritti umani

I tavoli saranno composti da rappresentanti del Terzo Settore, delle Istituzioni, delle categorie economiche, dell’Università, di enti di ricerca e agenzie formative, delle organizzazioni sindacali e dei media della provincia di Padova e del Veneto e prenderanno avvio nella primavera 2019 per proseguire con incontri periodici che porteranno all’elaborazione di nuove riflessioni e proposte concrete di azione da avviare a partire dal 2020.

Le 7 aree di approfondimento sono volutamente universali. In linea con l’Agenda 2030 crediamo infatti che siano questioni che interessano tutti e nelle quali ciascuno si può sentire coinvolto. Giovani, persone anziane, persone con disabilità, donne in difficoltà e, in generale, tutte le persone che rientrano nelle categorie “fragili” saranno coinvolte e considerate in ciascuna delle 7 macro-aree.
La volontà è di trasformare le fragilità in risorse e di fare da subito pratica di inclusione.

Vuoi far parte del cambiamento e partecipare attivamente ad uno dei tavoli?

Se vuoi partecipare in prima persona a questa avventura, compila il form che trovi di seguito.

Chiedo di partecipare al tavolo tematico (indicare preferibilmente un solo tavolo di lavoro):
Povertà e nuove emarginazioniSalute e benessereCultura e istruzioneTecnologia e innovazioneAmbiente e urbanisticaEconomia e sviluppo sostenibilePace e diritti umani